Fotografie per matrimonio: le location consigliate

La location più gettonata per le fotografie del matrimonio

Applausi, abbracci, voci festanti, chicchi di riso nei capelli. Terminata la cerimonia religiosa o il rito civile, gli sposi scappano via di gran fretta per raggiungere la location che hanno scelto come sfondo e cornice alle fotografie del loro matrimonio.

Per fortuna in Sicilia (così come nel resto del Bel Paese) le bellezze naturali, architettoniche e paesaggistiche non mancano e scegliere una location d’effetto e da godersi durante il servizio fotografico nel giorno del matrimonio non è difficile.

La location più gettonata per le fotografie del matrimonio

Il mare e la spiaggia sono forse le location più gettonate soprattutto nella stagione estiva, quella in cui si celebrano la maggior parte dei matrimoni. Anche se il set mare-spiaggia è richiesto da molti sposi ciò non vuol dire realizzare fotografie ripetitive e banali.

In questo contesto infatti si può giocare sulla natura incontaminata dei luoghi, sulle attività di pesca di qualche villaggio, scattando foto tra imbarcazioni e attrezzi dei pescatori; così come si può optare per il fascino classico (ma mai scontato) del tramonto sul mare. La sensazione di libertà che spesso generano il contatto a piedi nudi con la sabbia o le distese sconfinate d’acqua è poi una condizione emotiva che rende unica questa location!

Location d’altri tempi per le fotografie del matrimonio e set originali

Un’altra location che permette di costruire e realizzare delle fotografie incantevoli per raccontare il matrimonio è quella costituita dai piccoli borghi: viuzze ed edifici caratteristici, vedute panoramiche, casali antichi, sono un’idea da non scartare nella scelta della location per le fotografie del matrimonio.

Se siete amanti delle barche e della navigazione, anche i porticcioli turistici possono essere un set da considerare; così come ─ nella provincia di Trapani ─ le cantine, dove potrete approfittare anche per godervi un momento di relax degustando del vino prima di raggiungere i vostri ospiti.

Se non volete allontanarvi troppo dal luogo in cui celebrate il rito, i monumenti storici della città sono un elemento che il fotografo saprà sfruttare al meglio per raccontare il giorno delle nozze.

Anche il luogo in cui festeggerete il matrimonio può essere una location consigliata: lì potrete realizzare non solo le classiche foto di rito in sala, ma anche delle immagini che ─ grazie alle abilità tecniche e artistiche del fotografo ─ sapranno rendere onore all’evento che a lungo avete pianificato e aspettato.

Consigli utili per scegliere la location ideale per realizzare le fotografie del matrimonio

Scegliere la location dove realizzare le fotografie del matrimonio non è l’unica “incombenza” da risolvere nel momento in cui si contatta il fotografo. Dovrete infatti considerare anche altri dettagli che, insieme alla location, contribuiscono alla creazione di un set speciale per le foto delle nozze.

Sarà utile quindi confrontarvi con il fotografo per capire i tempi necessari per raggiungere il luogo e in quali orari è meglio recarsi lì per sfruttare la luce naturale o, nel caso del tramonto in spiaggia, scegliere il litorale più orientato a ovest in modo da avere tempo a sufficienza per non farselo sfuggire.

Il luogo da raggiungere potrebbe anche richiedere delle scarpinate a piedi (evento probabile se optate per un borgo antico): in questo caso il fotografo, forte della sua esperienza, sarà l’unico a consigliarvi di portare delle scarpe comode da usare mentre raggiungete la location.